Faq governo sul settore immobiliare: dalle visite alle case in vendita agli atti del notaio

Le ultime faq del governo, che chiariscono i dubbi sul nuovo Dpcm, riguardano anche il settore immobiliare. Oltre al tema tanto discusso delle seconde case, nelle FAQ, infatti, si riferisce ai quesiti quali le possibili visite agli immobili, la stipula degli atti notarili e la consegna di mobili, in zona rossa e arancione

Atti notarili in zona rossa

Una delle faq del governo sulla zona rossa si domanda se è possibile spostarsi tra regioni per fare un atto pubblico notarile di compravendita. La risposta è affermativa in quanto “è configurabile come spostamento per ragioni di necessità se l’immobile ad esempio si trova in una regione diversa da quella in cui si vive”

Consegna mobili in zona rossa

Anche nelle zone rosse è possibile la consegna e il montaggio di mobili se la vendita in negozio è avvenuta prima dell’entrata in vigore delle restrizioni, perché si configurano come vendite a distanza.

Visita immobili zona arancione e rossa

Una delle faq riguarda la possibilità di spostarsi da un comune a un altro per andare a vedere degli immobili da acquistare o prendere in affitto. La risposa anche in questo caso è affermativa “E’ permesso effettuare un sopralluogo presso un immobile da acquistare o locare. Tuttavia le visite degli agenti immobiliari con i clienti presso le abitazioni da locare o acquistare ptranno avere luogo solo con l’utilizzo, da parte dell’agente immobiliare e dei visitatori, delle mascherine e dei guanti monouso e mantenendo in ogni momento la distanza interpersonale di almeno un metro, e preferibilmente, quando le abitazioni siano disabitate.

Fonte idealista.it

Segui i nostri canali e resta aggiornato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *